Home |

  Dove si trova Sovereto  |

Contattaci |

  Come raggiungere Sovereto |

  Lascia un commento 

indietro

La Madonna Nera\

Mostrati madre per tutti

Et in Molfetta, nella detta chiesa di S. Maria de Martiri lasciarono questa sacra e miracolosa immagine di Maria Vergine, che fino a questo tempo vi si conserva e venera con sontuoso culto. È stata questa sacra imagine da Molfettani sempre avuta come un gran tesoro del Cielo ingrandissima veneratione e con pietà e devotione tenuta et adorata, essendo soliti in tutti li loro particolari e publici bisogni del continuo ricorrervi et ottenerne sempre le gratie.

Quanto con autentico trasporto e somma devozione filiale, scrive nei primi anni del XVII secolo, della Madonna del Martiri, il vescovo di Molfetta, mons. Giovanni Antonio Bovio (1607-1622), può ben addirsi alle numerose immagini mariane, tutte miracolose, che da sempre segnano la storia, il vissuto religioso, la pietà nelle nostre cittadine. Venerata sotto innumerevoli titoli (universali e locali) la Théotocos, la Madre di Dio, come nella definizione del Concilio di Efeso (431) che ne stabilì la natura, riceve particolari onori come Madonna dei Martiri (Molfetta), delle Grazie (Ruvo), di Corsignano (Giovinazzo), di Sovereto (Terlizzi) ritratta in opere la cui alta datazione medioevale è indice essa stessa della secolare e immutata devozione. Sin dai primi tempi dell’era cristiana, anche nelle nostre contrade il suo culto non è mai venuto meno, anzi è andato sempre più rafforzandosi specie nei momenti tristi delle storie individuali e collettive quando, più che in altri, sotto il suo manto color di cielo tempestato di stelle, il popolo ha cercato rifugio e soccorso, rimanendone esaudito al punto da elevarla a speciale protettrice e patrona.

Le immagini nei nostri santuari traducono appieno, nella loro intrinseca bellezza, i lineamenti dolci, le labbra socchiuse, gli occhi grandi e misericordiosi che scrutano l’animo dei fedeli, la disponibilità con cui ci si sente accolti e consolati. Non a caso, per la straordinaria carica di attrazione e mistero, sono spesso accompagnate da pie leggende che le vogliono dipinte dall’evangelista Luca, per tradizione ritrattista “dal vero” della Madonna.

Madonna di molfetta

 

Accade per la Madonna dei Martiri la cui immagine su tavola, incastonata nell’altare marmoreo dell’omonima basilica, la pietà popolare vuole condotta a Molfetta dai Crociati di ritorno dalla Terra Santa. Avvolta nel maphòrion, l’ampio mantello orlato d’oro che scende dal capo, la Vergine guarda il devoto mentre con la mano destra indica il piccolo Gesù che con gesto di intima tenerezza avvicina la propria guancia a quella della Madre attraendola a se con le mani. L’icona è stata tradotta, nel 1840, nella famosa statua a grandezza naturale, opera di Giuseppe Verzella, che ogni anno, l’8 settembre, prelevata dai pescatori, è condotta su barche pavesate a festa sullo specchio di mare antistante la città prima di essere condotta in processione nella Cattedrale di Molfetta.

madonna di corsignano

 

Ben più antica per fattura, ma con analoghe storie circa la provenienza dall’Oriente cristiano, la sacra icona della Madonna di Corsignano, nel 1388 con voto pubblico eletta Patrona della città di Giovinazzo. Il fastoso altarolo neo gotico d’argento, su disegno di Ettore Bernich, incornicia il solo volto della Madonna lasciando coperto quello del piccolo Gesù. Deve il titolo al casale dell’entroterra in cui fu venerata originariamente prima di essere definitivamente traslata, dal 1677, nella Cattedrale.

madonna di sovereto


Le vicende del patronato della Madonna su di Terlizzi hanno origine nel sito ove ora sorge il piccolo borgo di Sovereto, poco distante dalla cittadina, forse già esistente in epoca romana, poco discosto dalla consolare Traiana. Il luogo, infatti, è destinato a svilupparsi proprio in seguito alla scoperta - invenzione – della sacra immagine, in un oscuro anfratto tra le sterpaglie, rischiarato dalla lampada che arse miracolosamente. Ogni anno, la prima domenica di agosto, la secolare tradizione del rinvenimento miracoloso si rinnova con la “festa del carro”: la monumentale macchina da festa, a mo’ di campanile, reca in trionfo l’edicola d’argento che racchiude l’icona della Madonna di Sovereto. La Vergine, del tipo Hodighitria (Colei che indica la Via), è avvolta nel maphòrion, e indica con la mano destra il figlio Gesù, “unica vera Via” Dio dell’universo (simboleggiato dal globo terraqueo). Gesù, con atteggiamento da adulto, il capo avvolto nel nimbo crocesegnato, punta l’indice ad indicare, cosa alquanto rara, il volto della Madre, in un intreccio di sguardi intrisi di infinita dolcezza: Janua coeli, è Maria la porta del Cielo.

madonna ruvo di puglia


Storia diversa ma analoga grande devozione per la Madonna delle Grazie a Ruvo il cui santuario fu edificato, nella prima metà del Seicento, per racchiudere una più piccola cappella in cui era dipinta la miracolosa immagine della Madonna con il Bambino. L’icona, dalla datazione indefinita, racchiude al contempo il significato teologico e popolare del culto mariano e, ancora, è latrice di una doppia intercessione: Colei che fu chiamata a collaborare al disegno di Dio, Madre e Figlia del suo Figlio come nella sublime espressione di Dante, mostra agli uomini il seno dal quale trasse nutrimento Dio fatto Uomo, disvelandone l’umanità. Allo stesso tempo, mostrando il seno al divino Infante benedicente, fa valere la propria maternità e intercede per tutti gli altri suoi altri figli, il popolo dei credenti, che ad Ella si rivolgono con fiducia e speranza certi di essere esauditi ora e sempre, come nei versi dell’inno gregoriano del IX secolo «Ave maris stella», in cui si canta:
Monstra te esse matrem:sumat per te preces,qui pro nobis natus,tulit esse tuus. (Mostrati madre per tutti, / offri la nostra preghiera, / Cristo l'accolga benigno, / lui che s'è fatto tuofiglio).

dr. Francesco Di Palo

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Il Borgo Informa

Sovereto lungo la
Via Francigena del Sud.
Dai crociati
ai nuovi pellegrini

La storia del borgo


Benvenuti nuovi amici
iscritti alla nostra
newsletter!
A breve info dal Borgo!

Iscriviti anche tu!


Week End nel nord barese:
parti da Sovereto
alla scoperta della
Puglia Autentica

Lasciati ispirare


Nuovo servizio ferroviario!
Raggiungici direttamente
dal terminal
dell'aeroporto di Bari!

Scopri come


Sovereto lungo la
Via Francigena del Sud.
Dai crociati
ai nuovi pellegrini

La storia del borgo


Benvenuti nuovi amici
iscritti alla nostra
newsletter!
A breve info dal Borgo!

Iscriviti anche tu!


Week End nel nord barese:
parti da Sovereto
alla scoperta della
Puglia Autentica

Lasciati ispirare


Nuovo servizio ferroviario!
Raggiungici direttamente
dal terminal
dell'aeroporto di Bari!

Scopri come


Sovereto lungo la
Via Francigena del Sud.
Dai crociati
ai nuovi pellegrini

La storia del borgo


Benvenuti nuovi amici
iscritti alla nostra
newsletter!
A breve info dal Borgo!

Iscriviti anche tu!


Week End nel nord barese:
parti da Sovereto
alla scoperta della
Puglia Autentica

Lasciati ispirare


Nuovo servizio ferroviario!
Raggiungici direttamente
dal terminal
dell'aeroporto di Bari!

Scopri come


Sovereto lungo la
Via Francigena del Sud.
Dai crociati
ai nuovi pellegrini

La storia del borgo


Benvenuti nuovi amici
iscritti alla nostra
newsletter!
A breve info dal Borgo!

Iscriviti anche tu!


Week End nel nord barese:
parti da Sovereto
alla scoperta della
Puglia Autentica

Lasciati ispirare


Nuovo servizio ferroviario!
Raggiungici direttamente
dal terminal
dell'aeroporto di Bari!

Scopri come


Sovereto lungo la
Via Francigena del Sud.
Dai crociati
ai nuovi pellegrini

La storia del borgo


Benvenuti nuovi amici
iscritti alla nostra
newsletter!
A breve info dal Borgo!

Iscriviti anche tu!


Week End nel nord barese:
parti da Sovereto
alla scoperta della
Puglia Autentica

Lasciati ispirare


Nuovo servizio ferroviario!
Raggiungici direttamente
dal terminal
dell'aeroporto di Bari!

Scopri come


Sovereto lungo la
Via Francigena del Sud.
Dai crociati
ai nuovi pellegrini

La storia del borgo


Benvenuti nuovi amici
iscritti alla nostra
newsletter!
A breve info dal Borgo!

Iscriviti anche tu!


Week End nel nord barese:
parti da Sovereto
alla scoperta della
Puglia Autentica

Lasciati ispirare


Nuovo servizio ferroviario!
Raggiungici direttamente
dal terminal
dell'aeroporto di Bari!

Scopri come


Sovereto lungo la
Via Francigena del Sud.
Dai crociati
ai nuovi pellegrini

La storia del borgo


Benvenuti nuovi amici
iscritti alla nostra
newsletter!
A breve info dal Borgo!

Iscriviti anche tu!


Week End nel nord barese:
parti da Sovereto
alla scoperta della
Puglia Autentica

Lasciati ispirare


Nuovo servizio ferroviario!
Raggiungici direttamente
dal terminal
dell'aeroporto di Bari!

Scopri come


Sovereto lungo la
Via Francigena del Sud.
Dai crociati
ai nuovi pellegrini

La storia del borgo


Benvenuti nuovi amici
iscritti alla nostra
newsletter!
A breve info dal Borgo!

Iscriviti anche tu!


Week End nel nord barese:
parti da Sovereto
alla scoperta della
Puglia Autentica

Lasciati ispirare


Nuovo servizio ferroviario!
Raggiungici direttamente
dal terminal
dell'aeroporto di Bari!

Scopri come


Sovereto lungo la
Via Francigena del Sud.
Dai crociati
ai nuovi pellegrini

La storia del borgo


Benvenuti nuovi amici
iscritti alla nostra
newsletter!
A breve info dal Borgo!

Iscriviti anche tu!


Week End nel nord barese:
parti da Sovereto
alla scoperta della
Puglia Autentica

Lasciati ispirare


Nuovo servizio ferroviario!
Raggiungici direttamente
dal terminal
dell'aeroporto di Bari!

Scopri come


Sovereto lungo la
Via Francigena del Sud.
Dai crociati
ai nuovi pellegrini

La storia del borgo


Benvenuti nuovi amici
iscritti alla nostra
newsletter!
A breve info dal Borgo!

Iscriviti anche tu!


Week End nel nord barese:
parti da Sovereto
alla scoperta della
Puglia Autentica

Lasciati ispirare


Nuovo servizio ferroviario!
Raggiungici direttamente
dal terminal
dell'aeroporto di Bari!

Scopri come


Sovereto lungo la
Via Francigena del Sud.
Dai crociati
ai nuovi pellegrini

La storia del borgo


Benvenuti nuovi amici
iscritti alla nostra
newsletter!
A breve info dal Borgo!

Iscriviti anche tu!


Week End nel nord barese:
parti da Sovereto
alla scoperta della
Puglia Autentica

Lasciati ispirare


Nuovo servizio ferroviario!
Raggiungici direttamente
dal terminal
dell'aeroporto di Bari!

Scopri come


Sovereto lungo la
Via Francigena del Sud.
Dai crociati
ai nuovi pellegrini

La storia del borgo


Benvenuti nuovi amici
iscritti alla nostra
newsletter!
A breve info dal Borgo!

Iscriviti anche tu!


Week End nel nord barese:
parti da Sovereto
alla scoperta della
Puglia Autentica

Lasciati ispirare


Nuovo servizio ferroviario!
Raggiungici direttamente
dal terminal
dell'aeroporto di Bari!

Scopri come


Sovereto lungo la
Via Francigena del Sud.
Dai crociati
ai nuovi pellegrini

La storia del borgo


Benvenuti nuovi amici
iscritti alla nostra
newsletter!
A breve info dal Borgo!

Iscriviti anche tu!


Week End nel nord barese:
parti da Sovereto
alla scoperta della
Puglia Autentica

Lasciati ispirare


Nuovo servizio ferroviario!
Raggiungici direttamente
dal terminal
dell'aeroporto di Bari!

Scopri come


Sovereto lungo la
Via Francigena del Sud.
Dai crociati
ai nuovi pellegrini

La storia del borgo


Benvenuti nuovi amici
iscritti alla nostra
newsletter!
A breve info dal Borgo!

Iscriviti anche tu!


Week End nel nord barese:
parti da Sovereto
alla scoperta della
Puglia Autentica

Lasciati ispirare


Nuovo servizio ferroviario!
Raggiungici direttamente
dal terminal
dell'aeroporto di Bari!

Scopri come


Sovereto lungo la
Via Francigena del Sud.
Dai crociati
ai nuovi pellegrini

La storia del borgo


Benvenuti nuovi amici
iscritti alla nostra
newsletter!
A breve info dal Borgo!

Iscriviti anche tu!


Week End nel nord barese:
parti da Sovereto
alla scoperta della
Puglia Autentica

Lasciati ispirare


Nuovo servizio ferroviario!
Raggiungici direttamente
dal terminal
dell'aeroporto di Bari!

Scopri come


Sovereto lungo la
Via Francigena del Sud.
Dai crociati
ai nuovi pellegrini

La storia del borgo


Benvenuti nuovi amici
iscritti alla nostra
newsletter!
A breve info dal Borgo!

Iscriviti anche tu!


Week End nel nord barese:
parti da Sovereto
alla scoperta della
Puglia Autentica

Lasciati ispirare


Nuovo servizio ferroviario!
Raggiungici direttamente
dal terminal
dell'aeroporto di Bari!

Scopri come


Iscriviti alla newsletter

Sarai sempre informato sugli eventi che si tengono nel borgo.